Contatto

Franke Water Systems AG
KWC
Hauptstrasse 57
P.O. Box 179
CH-5726 Unterkulm
Telefono +41 62 768 68 68
Fax +41 62 768 61 62
info(at)kwc.ch

 

E-Mail Kontakt

Obblighi di carattere generale
Franke Water Systems AG, KWC – di seguito chiamata KWC – fornisce, senza ulteriori espliciti accordi, basandosi sulle seguenti condizioni di vendita e di fornitura. Eventuali modifiche alle presenti condizioni necessitano un’esplicita conferma scritta dal fornitore prima che sia evaso l’ordine. Con l’ordinazione e la rispettiva conferma, il cliente e la KWC si impegnano a rispettare pienamente le seguenti condizioni.

Prezzi
I prezzi del presente listino sono prezzi di vendita senza IVA e si intendono in franchi svizzeri al pezzo. Non sono compresi eventuali supplementi per piccoli invii, spedizioni «espresso» o spedizioni urgente. L’importo minimo della fattura è di CHF 25.–. Per importi della fattura (dopo detrazione dello sconto) fino a CHF 100.– si computa un forfait di spese di spedizione di CHF 15.–. I prezzi possono subire modifiche.

Pagamenti
Per principio il nostro termine di pagamento è di 30 giorni dalla data di emissione della fattura. Se il cliente ritarda l’effettuazione del pagamento oltre i termini previsti o sospende i pagamenti, tutti i crediti diventano immediatamente esigibili. Il cliente non ha diritto di effettuare trattenute sui pagamenti o di compensarli con crediti in contropartita, anche in caso vi siano in essere contestazioni o contropretese. Nel caso di detrazioni di sconto illecite si procede a un addebito addizionale automatico.

Offerta e conferimento dell’ordine
Tutte le offerte sono formulate senza impegno. Indicazioni su cataloghi e illustrazioni, dati su pesi e misure non sono vincolanti. La KWC si riserva il diritto di apportare modifiche costruttive. Accordi verbali e telefonici sono vincolanti soltanto quando vengono confermati per iscritto. L’ordinazione confermata diventa irrevocabile.

Spedizione
I nostri prodotti vengono accuratamente imballati secondo le prassi abituali nel ramo. Il trasporto è a rischio e pericolo del destinatario. Quando la merce lascia il magazzino della KWC o viene messa a disposizione del committente presso il magazzino della KWC, ogni rischio è a carico del cliente.

Termini di consegna
I termini di consegna concordati vengono il più possibile rispettati, ma sono validi soltanto come indicazione della data orientativa. Per contro, ogni caso di comprovato contrattempo nella fabbricazione così come casi di forza maggiore o scioperi ci liberano da ogni responsabilità. Un eventuale ritardo di consegna che si dovesse determinare a seguito di questi casi non dà diritto a richieste di indennizzo o di annullamento dell’ordinazione.

Garanzia commerciale, garanzia legale e responsabilità
Noi garantiamo la perfetta funzionalità delle nostre rubinetterie nella misura in cui il montaggio venga correttamente eseguito e il loro impiego abbia luogo conformemente allo scopo previsto. Le forme e le misure di costruzione riportate nei nostri cataloghi e prospetti sono puramente illustrative e possono subire modifiche in ogni momento. In caso di comprovato difetto di materiale e di lavorazione provvediamo alla sostituzione del materiale. Non ci assumiamo la responsabilità di ulteriori danni che dovessero determinarsi a causa di un trattamento improprio, di sollecitazioni eccessive o del naturale logorio. Questo vale, in particolare, anche per danneggiamenti delle superfici causati da un uso errato di agenti pulenti troppo abrasivi o troppo aggressivi. Per i materiali non prodotti da noi garantiamo e ci assumiamo la responsabilità nei limiti delle condizioni dei nostri subfornitori. Le rivendicazioni nei confronti della KWC decadono in ogni caso trascorsi due anni dalla data della fattura. In caso di produzione su indicazioni del committente, è del committente stesso la totale responsabilità qualora, con il prodotto realizzato, venissero lesi o violati diritti immateriali o altri diritti di terzi.

Responsabilità di prodotto
La KWC non si assume nei confronti dei clienti nessuna responsabilità di prodotto eccedente la garanzia descritta nel precedente. Il cliente escluderà a sua volta nei confronti del suo acquirente, estendendone la validità anche alla KWC, pretese inerenti la responsabilità di prodotto e altre pretese contrattuali ed extracontrattuali nei limiti delle possibilità legali. Il cliente deve avvisare immediatamente la KWC in merito a concrete rivendicazioni che un utilizzatore finale imputa, o potrebbe imputare, a responsabilità di prodotto. Al committente è fatto divieto di riconoscere o accettare una responsabilità derivante da responsabilità di prodotto senza previo accordo con la KWC.

Reclami
Contestazioni concernenti peso, numero di pezzi o qualità della merce fornita vanno presentate entro 8 giorni dal ricevimento della merce. Eventuali difetti nella qualità delle merci fornite subentrati in tempi successivi, ancor prima però della scadenza del termine di garanzia, vanno segnalati immediatamente, al più tardi entro 8 giorni dal momento della constatazione del difetto stesso. In entrambi i casi, la denuncia dei vizi della merce va fatta per lettera raccomandata. I reclami non danno comunque diritto a effettuare trattenute o riduzioni sugli importi delle fatture.

Restituzioni
Le spedizioni di ritorno non riconducibili a forniture errate da parte nostra, vanno concordate preventivamente con noi. A copertura delle spese di movimentazione della merce dobbiamo addebitare al committente un importo pari almeno al 30 % di quello fatturato. Merci restituite senza una nostra previa autorizzazione verranno rinviate al mittente e verranno considerate come non accettate.

Riserva di proprietà
La merce fornita rimane di proprietà della KWC fino a quando non sia stato effettuato integralmente il pagamento. Il committente può tuttavia rivendere la merce nei limiti di una normale transazione commerciale. Così facendo, il committente cede alla KWC le sue pretese derivanti dalla rivendita dalla merce sotto riserva di proprietà. Nel caso in cui si dovessero rendere necessari ulteriori provvedimenti per una motivazione giuridicamente valida della riserva di proprietà o per la cessione delle rivendicazioni (ad es. iscrizione a registro o cessioni singole per iscritto), il committente si impegna verso la KWC ad adempiere i provvedimenti necessari alla prima richiesta della KWC. Il committente dà con la presente il suo assenso per l’annuncio e per la registrazione di eventuali iscrizioni a registro della proprietà.
Campioni e disegni restano di proprietà della KWC anche nel caso in cui sia stato il cliente a sostenere completamente o in parte i relativi costi.

Luogo d’adempimento, Foro competente e Diritto applicabile
Luogo d’adempimento per tutti gli obblighi derivanti dal contratto è CH-5726 Unterkulm.
Foro competente per entrambe le parti è CH-5726 Unterkulm.

Il rapporto contrattuale è soggetto al diritto svizzero.
Queste condizioni generali di vendita e di fornitura possono subire modifiche in ogni momento unilateralmente dalla KWC e senza previa consultazione con il cliente.

Unterkulm, gennaio 2015


> Download PDF Condizioni generali