KWC ERA - semplicemente perfetta

Dal 1874, KWC perfeziona rubinetti per il mondo della cucina – ora, con KWC ERA, ha creato un capolavoro.


Con innumerevoli innovazioni, KWC ha accelerato l’evoluzione della rubinetteria da cucina, in particolare con l’invenzione del primo rubinetto da cucina monoforo dotato di doccia estraibile con tubo flessibile (1957). L’obiettivo principale, tuttavia, era ed è da sempre quello di perfezionare i prodotti nel loro insieme, integrando estetica, funzionalità e qualità – per nuove esperienze a 360 gradi! Dalla nuova rubinetteria da cucina KWC ERA traspare come in nessun altro prodotto questo anelito alla prefezione, alla precisione e all’estetica pura, soprattutto in coppia con l’omonimo lavello.

La precisione fatta acciaio inox
Elegante, slanciata e di assoluta precisione, la linea KWC ERA definisce uno stile completamente diverso da quello cui eravamo abituati finora, nella direzione di un minimalismo per cui «less is more». I tratti peculiari di questa linea di rubinetteria sono: design senza tempo in acciaio inox, materiale puro dalle finiture perfette e finezza estrema. La perfezione formale della linea si unisce al piacere allo stato puro quando si tratta di maneggiare e lavorare con la rubinetteria: tattile, ottica e funzionale. Disponibili in quattro varianti di bocca, i miscelatori a leva KWC ERA si adattano alle preferenze stilistiche, ai modi di funzionamento e alle abitudini di utilizzo del lavello dei singoli individui: bocca Gravity, bocca a J, bocca a L, nonché bocca a J con doccia con deviatore estraibile. Il raggio di rotazione di 150° è ampliabile a 360° .

Raffinatezza nei dettagli formali
La linea KWC ERA mostra la sua eleganza senza pari da qualsiasi distanza la si guardi; tuttavia, è solo osservandola da vicino che si può apprezzare la finezza dei suoi dettagli: il diametro estremamente sottile del tubo della bocca, che misura appena 18 mm, nonché i dettagli lucidati e incastonati precisamente, la facilità di spostamento della leva o il distributore di sapone nello stesso design.


Il «lavello» officina
Proprio come accade con la concezione di materiale e design della rubinetteria, il lavello KWC ERA trasforma lo spazio funzionale più importante della cucina, il centro di lavaggio/preparazione, in un’officina attrezzata alla perfezione. Perché nonostante l’automatizzazione crescente che interessa le operazioni che si svolgono in cucina, per il lavaggio e la preparazione è ancora indispensabile avere una vera e propria manualità. L’acqua fluisce dal miscelatore con un getto laminare trasparente e senza schizzi e le tante lavorazioni sono supportate da accessori di valore combinati in modo intelligente:
• Pozzetto gocciolatoio in acciaio/legno teak combinato; collocabile nel lavello
• Tagliere in legno teak; collocabile nel lavello
• Tappetino arrotolabile in acciaio inox e silicone nero

Design impeccabile e omogeneo
I lavelli KWC ERA hanno lo stesso design semplice e impeccabile della rubinetteria. Sono dotati di troppopieno nascosto (Ghost Overflow) invisibile a occhio nudo. Il bordo del lavello lucente, lavorato con precisione, unico così sottile con i suoi 4 mm, è completamente integrato nella superficie di lavoro: grazie a questo dettaglio progettuale e alla relativa modalità di montaggio completamente nuova, il design complessivo deciso non ha elementi di disturbo. Semplicemente perfetta.

KWC ERA rubinetteria